08 marzo 2018

Una breve paginetta per l'errore del programma Mail di Mac, chiamato mcmailerrordomain 1045.
I Mac che hanno presentato questo errore, ho rilevato utilizzavano come sistema operativo El Captain. Mail chiamava il nome server
per scaricare o inviare posta. Se il provider del server postale cambia certificato (una volta all'anno oppure ogni due anni), il programma
Mail potrebbe non riconoscere in automatico il nuovo certificato, quindi rilasciare l'errore dopo aver chiesto l'invio di una email.

In questa schermata, si nota un certificato di tipo wildcard non valido, *.mail3d.it. Non potremo ad esempio utilizzare il nome smtp.mail3d.it.



Per risolvere, possiamo verificare se nel portachiavi del Mac, alla voce Certificati, è presente un certificato valido,
associato al nome server che stiamo utilizzando nel programma Mac.

Ad esempio, in questa immagine viene verificato il certificato per *.mail3d.it, registrato dal MAC per rendere attendibile, il
nome server pop3.mail3d.it.



Dovremo quindi utilizzare il nome server pop3.mail3d.it sia per ricevere e scaricare posta. Se possibile, utilizzarlo per entrambre
le funzioni. In caso contrario, dovremo installare un certificato server che gestisca il nome legato alla funzione di ricezione
o di spedizione posta.
Un'altra soluzione consiste nel cancellare dal portachiavi il vecchio certificato ormai scaduto (meglio se il programma Mail sia chiuso),
quindi aprire Mail, inserire nelle impostazioni di posta elettronica il nome server desiderato (per la posta in ingresso o in uscita),
in modo che il nuovo certificato venga importato.

back